Zona giorno: il luogo dell’accoglienza e della funzionalità

In una società dove lo stile di arredo è in continua evoluzione, la zona giorno è il luogo della casa che più deve adeguarsi a una molteplicità di funzioni ed è quindi necessario rendere quest’ambiente confortevole, per accogliere la famiglia nei propri momenti di relax e poter ricevere e ospitare in maniera accogliente e ottimale parenti e amici. La zona giorno può essere considerata la parte della casa dove si vivono i momenti più intensi della giornata: guardare la tv, leggere, conversare, giocare, lavorare, riposare e ospitare.

In molti casi, per rendere la zona giorno ancora più funzionale, viene collocata in modo che abbia un collegamento diretto con lo spazio esterno dell’immobile, che può essere una terrazza, un balcone, giardino o loggia. Questo consente una volta aperte le finestre di ampliare la metratura dello spazio e rendere il tutto ancora più confortevole, innovativo e originale.

Ma vediamo nello specifico come è possibile arredare questa zona della casa in modo da riuscire ad offrire, seppur nello stesso ambiente, delle aree differenti dove svolgere attività distinte, da poter praticare tutti insieme o se si desidera in perfetta privacy. La prima regola aurea per riuscire ad ottenere un risultato eccellente è necessario affidarsi ad uno showroom di qualità e affidabile, che possa offrire il meglio della professionalità per un arredo originale e impeccabile. A questo proposito vogliamo consigliarvi diverse idee per poter realizzare la vostra zona giorno ideale, scegliendo alcuni dei tanti modelli di complementi arredo a nostra disposizione.

Zona giorno: come arredarla al meglio

Per rendere efficiente la zona giorno è fondamentale arredarla con la massima cura nei particolari e permettere che lo spazio living diventi adatto ad essere vissuto da almeno due gruppi di persone all’interno della famiglia, in maniera che possano svolgere senza nessun disagio delle attività diverse: come pranzo e ospitalità, zona studio e zona lavoro, zona lettura e conversazione o zona relax. Tutto questo può essere realizzato valutando bene lo spazio di cui si dispone e individuando la tipologia di arredo che più gli si addice.

Ad esempio, nella situazione in cui si vuole creare uno spazio aperto tra zona giorno e cucina, è consigliabile preferirne una con un comodo banco colazione o penisole, ideale sia per la prima colazione che per il pranzo e la cena.

A questa parte della stanza si aggiungerà una zona dedicata al relax, alla conversazione e alla lettura, preferibilmente realizzata con apposite pareti attrezzate.

L’importanza dell’illuminazione

Nell’ottica di un sistema di illuminazione generale, l’obiettivo è quello di trovare un connubio perfetto tra le lampade a soffitto e quelle da terra, in maniera tale da creare una continuità di illuminazione tra i diversi ambienti della zona living. La parte della stanza dedicata al pranzo o alla preparazione delle pietanze, ad esempio, deve essere resa funzionale mediante un sistema di illuminazione installato dall’alto, così da riuscire ad evidenziare il colore del cibo senza nessuna difficoltà di visibilità e consentire delle piacevoli conversazioni tra i commensali presenti.

È bene precisare che le lampade da terra non devono essere scelte per illuminare da sole tutta la zona giorno, ma considerate solo un valido ausilio ad un’illuminazione generale già presente in tutto l’ambiente.

Infine, un ultimo consiglio è quello riguardante la zona giorno comunicante attraverso delle porte finestre con il giardino e terrazzo: in questo caso l’ideale sarebbe inserire delle eleganti e luminose lampade da esterni come le Globo, presenti nello showroom Atmosfera, disponibili medie o grandi, a seconda delle proprie esigenze.

Vuoi presentarci il tuo progetto?
Compila il form per richiedere una quotazione

    Scopri tutti i nostri progetti