Progetto Online

La perfetta simbiosi tra architettura e natura.

Contesto Val Seriana, zona verde e collinare: il cliente ha voluto creare una villa su due piani, di cui uno interrato. La villa risulta perfettamente in armonia con lo spazio circostante, inscrivendosi all’interno del giardino come se ne facesse parte. Gli splendidi giochi architettonici e materici legano gli elementi sia a livello di colori che di linee, creando un tutt’uno in un continuo rimando tra pietra, vetro e muri color sabbia.

I colori naturali e l’uso di materiali come legno, pietra e cemento permettono di creare una continuità a dir poco unica, nella quale la villa appare come parte dello spazio che la ingloba, senza che si distacchi in alcun modo dal giardino, a sua volta caratterizzato da elementi privi di qualunque forma di artificialità: solo erba interrotta dalla presenza sporadica di qualche pianta, niente aiuole o cespugli, per un effetto naturale e spontaneo.

Progetto Online

Esterni

Pur essendo l’abitazione frutto di una grande progettazione, nulla in essa è forzato o sovradimensionato, con il risultato di apparire in una sorta di dialogo continuo con il giardino e il verde che la circondano, come se fosse stata la natura a plasmarla.

Il cliente desiderava che la sua abitazione non apparisse come fuori contesto, come spesso accade per le case dal design eccessivamente moderno, ma voleva che fosse dotata di una struttura nient’affatto tradizionale o convenzionale; il tutto senza perdere di vista il necessario comfort destinato a chi la deve abitare e vivere.

Insomma, una casa da copertina, ma non troppo, capace di sorprendere, ma senza colpi di scena fini a se stessi, in cui lo stupore è generato solo dall’armonia con cui l’abitazione sembra appartenere da sempre alla terra da cui emerge. Il committente desiderava inoltre che le linee esterne fossero in perfetto equilibrio con quelle interne, in modo che l’intera abitazione rispecchiasse questa sensazione di modernità, senza però rinunciare alla funzionalità: come si è detto in precedenza, questa non doveva essere solo una casa dall’architettura volutamente estrema, perché in essa l’aspetto dell’abitabilità doveva risultare di fondamentale importanza.

Possiamo dire senza timore di essere smentiti, che gli obiettivi del cliente siano stati rispettati alla perfezione, sia per quanto riguarda gli esterni che gli interni. Gli esterni si devono all’architetto Miriam Cortinovis, che è riuscita a realizzare una struttura in cui tutto è armonico ma capace di sorprendere la vista, con un’imponenza che è arte e magia al tempo stesso.

La villa è decisamente avanguardista, dominata da un’agorà in pietra incavata utile a fornire luce sia al piano interrato, sia agli interni della villa; luce che però non manca in nessuna zona della casa grazie alla presenza di ampie vetrate scorrevoli e agli appositi tagli nei muri.

Nulla sembra interrompere la continuità costruttiva e anche la scelta dei materiali contribuisce ad amplificare quest’impressione: pietra, legno, cemento, vetro, metallo, tutto è bilanciato fino al minimo dettaglio per arrivare a uno stile deciso ma sussurrato. Le linee sono squisitamente minimali e geometriche, ma l’effetto finale non è freddo come ci si potrebbe aspettare, anzi, è caldo e accogliente anche grazie all’estrema simmetria che ne domina e contraddistingue il design.

Progetto Online

Interni

Per quanto concerne gli interni, ritroviamo le linee minimali pensate e utilizzate per l’esterno, oltre alla scelta di materiali naturali e colori caldi ma luminosi: il risultato è pulito e ordinato, ben lontano dalla freddezza che spesso si associa agli spazi ultra-moderni.

Come si può notare, c’è un gradevole gioco di rimandi tra l’esterno e l’interno della villa, sia per quanto riguarda i materiali utilizzati, sia per i colori scelti: il risultato è di grande armonia, sia di forme che di atmosfera generale.

In particolare notiamo come l’utilizzo del vetro, che compare esternamente sul parapetto del primo piano oltre che nelle numerose vetrate scorrevoli, concorra a generare un effetto di grande appartenenza tra interno ed esterno. Il filo conduttore dell’intera costruzione è da ricercare nelle linee minimali: queste sono le vere protagoniste di tutti gli spazi, interni o esterni che siano.

Notiamo subito come la luce sia la protagonista: parliamo sia di quella naturale, che si insinua attraverso i tagli nei muri sartoriali o tramite le ampie vetrate, sia di quella artificiale, frutto di un grande studio e di un’attenta progettazione. Più in generale, possiamo dire che la luce concorre a sottolineare i vari elementi architettonici di gran pregio, donando loro una potenza di rara bellezza.

Da notare anche come i pavimenti di legno, presenti in tutta l’abitazione, creino ancora più coesione all’intera struttura. Notevoli risultano anche i complementi d’arredo, che appaiono leggeri e non invadenti, dalla linea minimale e pulita: ad esempio, le semplicissime tende bianche sono ideali cornici delle ampie aree vetrate.

Progetto Online

Zona giorno

La cucina è un magnifico compendio di modernità e funzionalità: realizzata interamente in vetro da Valcucine, è un inno alla leggerezza e alla luminosità, per un risultato esteticamente perfetto, ma anche profondamente tecnologico. In essa trovano spazio soluzioni, come ad esempio il New Logica System, dall’estremo fascino: parliamo di un’anta superiore basculante e di una inferiore scorrevole verso il basso, che, posizionate intorno al lavello, creano una parete attrezzata che può comparire solo all’occorrenza. Da notare anche le luci artificiali composte geometricamente sul soffitto, che danno ordine e rigore, oltre che leggerezza. E le tende, che celano con discrezione le vetrate, ma sono pronte in qualsiasi momento ad aprirsi come un sipario.

L’isola centrale, dotata di un grande piano di lavoro e snack, accentua il senso di leggerezza, contribuendo però a fornire tanti spazi in cui riporre ciò che si desidera, grazie alle ante e ai cassetti privi di maniglie. Notevole è anche la boiserie in noce canaletto all’interno della quale si inscrivono i frigoriferi, le dispense e la colonna forno, perché dà ordine, oltre a riprendere il materiale, il legno, appunto, grande protagonista sia degli interni sia degli esterni della villa.

Progetto Online

Sala da pranzo

La zona pranzo è un ambiente dalla semplicità disarmante, ma in cui spiccano elementi di gran pregio e gusto: ad esempio la carta da parati a motivi geometrici o lo splendido lampadario, senza dimenticare i punti luce che sembrano cuciti all’interno del muro; tutto contribuisce ad accentuare la leggera eleganza dell’ambiente, in cui sono stati scelti arredi sobri e lineari che non distolgono l’occhio dai particolari sia architettonici sia di luce.

Estrema sobrietà, dunque, ma non confondiamola con mancanza di personalità: tutto anche qui è studiato fin nel minimo dettaglio, come parte di un insieme in cui nulla è casuale.

Progetto Online

Zona notte

Anche nelle camere da letto troviamo richiami agli altri ambienti di casa: il ricorso al legno, sia per i pavimenti, sia per gli arredi, al vetro, opportunamente celato dalla discrezione del leggero tendaggio scelto, insieme alle luci artificiali che incorniciano ogni aspetto. Da sottolineare le boiserie e le porte scorrevoli; da notare anche la scelta dei LED inseriti nelle porte sia della camera padronale sia di quella dei figli, che risultano davvero particolari.

Gli ambienti sono geometrici e regolari, come sottolineato dalle luci, ma l’effetto generale è caldo, anche grazie ai toni di colore neutri scelti per mobili e complementi d’arredo; inoltre, la cabina armadio in noce canaletto, riprende la boiserie della cucina.

I bagni non si sottraggono al gioco di rimandi presente in tutta la struttura abitativa: anche qui le luci LED geometriche accarezzano soluzioni d’arredo dal design essenziale, insieme ad alcuni dettagli unici, quali ad esempio la doccia con cromoterapia (del bagno di servizio), che si sposa alla perfezione con il dipinto che ha come soggetto delle meduse, donando all’intero ambiente un gradevole senso di pace e relax, ma anche di estrema eleganza: le meduse stesse sembrano danzare al cambio colore, con un effetto davvero magico.

Progetto Online

Pianto interrato

Magnifica è la scala: si tratta di una struttura sospesa e staccata dalla parete nella quale la leggerezza si fonde con la sapienza architettonica per dare vita a qualcosa di davvero unico, sottolineato dal parapetto in vetro che sembra scomparire, dalla scelta del lampadario di Catellani & Smith e dalle luci LED incassate nel muro.

Al piano interrato trova posto un locale cantina degno di un ristorante nel quale fanno da padrone il vetro e i giochi di luce.

L’intera costruzione è dominata dalla presenza, forte ma mai ingombrante della luce: sia che filtri dagli strategici tagli nei muri, sia che invada gli ambienti attraverso le vetrate, sia che sia veicolata dai led o dai lampadari, è tra gli assoluti protagonisti. È un po’ come se questa abitazione fosse un quadro e noi la guardassimo dal di fuori, con il filtro del vetro a farci da schermo: ed è innegabile che abbiamo a che fare con un’opera d’arte a tutti gli effetti. Anche se dobbiamo sottolineare l’estrema funzionalità di ambienti e arredi, i quali rendono la casa non solo bella, ma anche estremamente fruibile da parte di chi la abita; per questo non possiamo che essere grati agli artefici di tale capolavoro, ovvero gli architetti e gli interior designer, che hanno contribuito, con la loro grande maestria e professionalità, a rendere i desideri del cliente una splendida realtà.

Vuoi presentarci il tuo progetto?

Compila il form per richiedere una quotazione

    Scopri tutti i nostri progetti